CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA
Servizi Web, Mail, Backup Remoto
Hosting e Housing

1)     Disposizione relative al Servizio di Housing ed Hosting

Alyfa erogherà servizi di hosting e housing fornendo al Cliente l’infrastruttura tecnica completa al fine di rendere visibili su internet applicazioni web prodotte dal Cliente;

Alyfa svolgerà mansioni sistemistiche di gestione, manutenzione e aggiornamento dei server e degli apparati;

Alyfa non avrà responsabilità sul funzionamento dei siti internet e delle applicazioni web che ospiterà sui propri server;

Alyfa s.a.s. non si assume alcuna responsabilità su materiale (file, programmi, siti, altro) caricato dal Cliente o da terzi sui server dedicati al Cliente.

Alyfa si riserva il diritto di variare le specifiche tecniche del Servizio di Housing e di Hosting ove ciò risulti necessario per ragioni operative, senza tuttavia ridurre la qualità o la velocità del Servizio e provvederà ad informare anticipatamente il Cliente di tali variazioni. Alyfa si riserva il diritto di impartire le istruzioni idonee per il miglior uso del Servizio stesso.

Alyfa si impegna a mantenere un Servizio di livello conforme a quello concordato nel Contratto. Il Cliente riconosce e accetta che Alyfa non possa garantire l’uso continuativo senza alcuna interruzione del Servizio, anche in considerazione del tempo necessario alle operazioni di manutenzione ordinaria, alle riparazioni, alle riconfigurazioni o agli aggiornamenti, ivi incluse tutte le interruzioni dovute a cause non riconducibili a Alyfa.

2)     Nomi di dominio ed indirizzi IP

Il Cliente garantisce di essere il proprietario, oppure di essere stato ed essere tutt’ora debitamente autorizzato da parte del proprietario, all’uso di qualsiasi marchio o nome richiesto o assegnato come Nome del Cliente. Se il Servizio prescelto include la registrazione di un nome di dominio Internet, il Cliente riconosce e accetta integralmente quanto segue.

Alyfa non dichiara, assicura né garantisce che qualsiasi nome di dominio richiesto dal Cliente o a nome del Cliente verrà registrato con il nome desiderato dal Cliente oppure che potrà essere registrato dal Cliente o ancora, che l’uso di tale nome da parte del Cliente non violerà diritti di terzi. Di conseguenza, il Cliente non dovrà intentare alcuna azione legale con riferimento al nome o ai nomi di dominio richiesti fintanto che egli non sia stato avvisato che il nome di dominio richiesto è stato debitamente registrato e Alyfa non sarà in alcun modo responsabile per azioni di questo tipo che fossero comunque intraprese dal Cliente.

La registrazione del nome di dominio e l’uso dello stesso da parte del Cliente sono soggetti ai termini e alle condizioni stabilite dalla competente Autorità per l’assegnazione dei nomi di dominio e il Cliente si impegna a rispettare tali termini e condizioni. Ai sensi delle presenti Condizioni, il Cliente rinuncia irrevocabilmente a qualsiasi contestazione nei riguardi di Alyfa relativamente alla decisione della sopra citata Autorità, di rifiutare la registrazione di un nome di dominio e il Cliente riconosce e accetta, senza limitazioni, che qualsiasi onere amministrativo o di diverso genere pagato dal Cliente per la registrazione del nome di dominio non dovrà essere in nessun caso rimborsato.

Alyfa non accetta responsabilità in merito all’uso di un nome di dominio da parte del Cliente e qualsiasi controversia tra il Cliente e altre persone fisiche od organizzazioni relativamente a un nome di dominio deve essere risolta tra le parti interessate, senza che Alyfa vi prenda parte. Alyfa si riserva il diritto, qualora venisse a conoscenza di una tale controversia relativa a un nome di dominio, a sua esclusiva discrezione e senza doverne fornire alcuna motivazione, di sospendere o di annullare il relativo servizio associato al nome di dominio e/o di rendere edotta della stessa controversia l’autorità di assegnazione dei nomi interessata.

Ciascun indirizzo IP assegnato da Alyfa al Cliente rimarrà di proprietà esclusiva di Fastweb e il Cliente potrà fare uso di tale indirizzo limitatamente alla durata stabilita nel Contratto. Se per qualsiasi ragione dovesse cessare il Contratto, la licenza concessa al Cliente per l’uso dell’indirizzo IP verrà automaticamente disdetta e il Cliente non potrà più utilizzare tale indirizzo.

3)     Alloggiamento delle attrezzature del Cliente e Manutenzione

Alyfa fornirà i rack, o porzioni di rack, o lo spazio per l’alloggiamento delle attrezzature del Cliente, o di attrezzature fornite da Alyfa per il Cliente, previsti per la durata del Contratto. Per la durata del Contratto, l’attrezzatura del Cliente verrà collocata, e rimarrà alloggiata, presso la sede Alyfa o presso data center Fastweb. Alyfa fornirà un ambiente di installazione per le attrezzature del Cliente comprensivo di alimentazione elettrica, condizionamento dell’aria, protezione e cablaggio. Il Cliente deve assicurarsi che le proprie attrezzature siano in buone condizioni operative e idonee all’uso in Italia. Il Cliente perciò garantisce il buono stato operativo delle proprie attrezzature e la loro idoneità all’uso in Italia e, di conseguenza, esonera Alyfa da qualsiasi reclamo, perdita o danno da esse causato. Tali condizioni varranno sia in caso di contratto hosting che in caso di contratto housing

Solo in caso di contratto housing il Cliente fornirà a Alyfa un elenco delle proprie attrezzature che verranno alloggiate presso la struttura di Alyfa. Il Cliente non può modificare suddette attrezzature senza previo accordo scritto da parte di Alyfa. Il Cliente garantisce, inoltre, di disporre dei diritti di proprietà su suddette attrezzature sufficienti per poterne disporre in base ai termini del Contratto. Le attrezzature di Alyfa, inclusi i rack, sono e rimarranno sempre di proprietà di Alyfa e il Contratto non trasferisce al Cliente alcun diritto di proprietà sulle stesse.

Alyfa si impegna ad intervenire secondo le modalità di livello di servizio concordate in fase contrattuale. Qualsiasi supporto fornito al di fuori dell’Orario del Supporto della Società sarà addebitabile come supporto 24*7.

Nel caso in cui si produca un guasto hardware nelle Attrezzature di Alyfa, Alyfa sostituirà tali attrezzature con un’unità equivalente. Alyfa provvederà a riconfigurare le Attrezzature di Alyfa secondo la configurazione originale; tuttavia, sarà onere del Cliente caricare successivamente il contenuto e configurare il contenuto e i dati del sito web mantenuto sulle Attrezzature di Alyfa. Nel caso in cui si produca un guasto nelle Attrezzature di Alyfa a causa dell’errata configurazione del software, Alyfa ripristinerà la configurazione originale delle Attrezzature di Alyfa.

4)     Disposizioni relative al servizio di salvataggio dei dati su piattaforma in remoto; Obblighi e limitazioni di responsabilità di Alyfa.

Alyfa erogherà servizi di salvataggio dei dati in remoto presso server esterni al Cliente. I dati saranno protetti e cifrati con una chiave univoca.

Alyfa svolgerà mansioni sistemistiche di gestione, manutenzione e aggiornamento dei server e degli apparati;

Alyfa si impegna ad avere a mantenere una copia dei dati secondo le modalità di salvataggio decise con il Cliente (Es. backup giornalieri, settimanali, mensili, ecc…)

Alyfa non avrà responsabilità sul funzionamento della banda internet del Cliente e dei dispositivi che contengono i dati presso la sede del Cliente; se il Cliente non garantirà il regolare funzionamento di queste componenti, Alyfa non potrà erogare il servizio e quindi garantire la buona riuscita delle operazioni. Se la situazione si protrae il servizio sarà interrotto ed il contratto decadrà con decisione unilaterale.

Alyfa s.a.s. non si assume alcuna responsabilità su materiale (file, programmi, siti, altro) salvati dal Cliente.

Alyfa si riserva il diritto di variare le specifiche tecniche del servizio di salvataggio in remoto ove ciò risulti necessario per ragioni operative, senza tuttavia ridurre la qualità o la velocità del Servizio e provvederà ad informare anticipatamente il Cliente di tali variazioni.

Alyfa si impegna ad assicurare e mantenere un servizio di livello conforme a quello concordato nel Contratto. Il Cliente riconosce e accetta che Alyfa non possa garantire l’erogazione continuativa senza mai alcuna interruzione del servizio, anche in considerazione del tempo necessario alle operazioni di manutenzione ordinaria, alle riparazioni, alle riconfigurazioni o agli aggiornamenti, ivi incluse tutte le interruzioni dovute a cause non riconducibili ad Alyfa, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

a)   caso fortuito, eventi catastrofici o di forza maggiore;

b)   malfunzionamento o non conformità dell’insieme delle apparecchiature che interagiscono con il processo di backup e che possono limitarne il regolare funzionamento come ad esempio gli apparecchi di rete o connessione ad internet di cui il Cliente è dotato o il malfunzionamento dei sistemi contenenti i dati da salvare;

c)   manomissione o interventi sui servizi o sulle apparecchiature eseguiti dal Cliente o da parte di soggetti Terzi non autorizzati da Alyfa;

Inoltre Alyfa non si assume responsabilità nei seguenti casi che porterebbero il non funzionamento del servizio di backup:

  1. guasti causati agli elaboratori od ai supporti da incuria, colpa o dolo del personale del Cliente, dei suoi tentativi di effettuare riparazioni, modifiche o spostamenti.
  2. Attività svolte da personale esterno alla società (es. personale del Cliente, fornitori esterni) che collegandosi per attività ordinarie o straordinarie creano danno al sistema informatico o ai dati del Cliente.
  3. salvataggio dei dati da parte di un fornitore esterno che , manualmente o con procedure automatizzate, estrae autonomamente dai propri applicativi e li consegna in formato chiuso/compresso (non leggibile) al personale Alyfa per essere copiato/trasferito su un sistema di backup dati utilizzato per tutta l’infrastruttura IT del Cliente.

Nessuna altra obbligazione, oltre a quelle espressamente previste nel presente contratto, viene assunta dalla società Alyfa S.a.s. rimanendo pertanto espressamente esclusa ogni responsabilità della medesima per danni diretti o indiretti di qualsiasi genere o natura comunque connessi o derivanti dal presente contratto come dall’uso degli elaboratori.

La società Alyfa S.a.s. declina altresì ogni responsabilità per ogni fatto illecito commesso dal suo personale come eventuale indebito uso da parte del medesimo dei segreti d’ufficio del Cliente.

5)     Ripristino dei dati dal salvataggio dalla piattaforma in remoto.

L’attività di ripristino dei dati è da intendersi sempre una attività extra rispetto al presente contratto. L’attività di ripristino può essere considerata in modalità:

a) ripristino all’occorrenza: in tal caso il cliente si rivolge ad Alyfa per la richiesta di recupero di uno o più file laddove occorra la necessità da parte del Cliente. Il tempo dedicato allo svolgimento di tale attività dal personale di Alyfa sarà contabilizzato come extra contratto secondo gli accordi economici sulle erogazione di attività sistemistiche in essere con il Cliente.

b) ripristino programmato: trattasi di una pianificazione periodica al fine di verificare con regolarità, secondo la logica della prova a campione, la buona riuscita delle procedure di backup. Tale attività sarà contabilizzata come extra contratto secondo un accordo forfettario preso con il Cliente.

6)     Corrispettivi e pagamento

Il Cliente pagherà anticipatamente i corrispettivi relativi ai Servizi come definiti nella relativa fattura emessa da Alyfa. Il pagamento dovrà essere effettuato entro trenta (30) giorni dalla data di emissione della fattura da parte di Alyfa.

Nel caso di contestazione di un importo riportato in fattura, il Cliente dovrà notificare a Alyfa tale contestazione entro 8 giorni dal ricevimento della relativa fattura; in ogni caso la somma non contestata dovrà essere immediatamente pagata. Alyfa si riserva il diritto di sospendere il Servizio qualora il pagamento non venga effettuato entro il 38esimo giorno consecutivo dalla data di emissione della fattura e comunque, in ogni caso, decorsi otto giorni dalla data di scadenza del pagamento indicato nella relativa fattura.

In caso di mancato pagamento di somme alla scadenza, il Cliente sarà tenuto a corrispondere un interesse moratorio nella misura del 5% annuo da sommarsi al TUS, applicabile a partire dalla data di scadenza del pagamento della fattura fino alla data in cui avviene il pagamento effettivo. L’interesse verrà calcolato su base giornaliera.

7)     Uso improprio del Servizio e Sospensione del Servizio

Il Servizio prescelto è fornito per il suo esclusivo uso da parte del Cliente, il quale si impegna a non rivendere, noleggiare, affittare o acconsentire all’uso del Servizio stesso da parte di terzi senza aver ricevuto previo consenso scritto da parte di Alyfa. Il Cliente utilizzerà il Servizio solo per scopi conformi alla legge.

Il Cliente concorda di non usare il Servizio:

(i) per inviare o ricevere materiale o dati che violino una qualsiasi legge o regolamento oppure che abbiano carattere diffamatorio, offensivo, oltraggioso, indecente, osceno o che violino la fiducia, la riservatezza, i segreti commerciali o i diritti di proprietà intellettuale di terzi (incluso copyright) o qualsiasi altro diritto;

(ii) in modo tale da costituire infrazione o violazione dei diritti di qualsiasi persona oppure una infrazione o violazione di qualsiasi obbligo o impegno previsto dal Contratto rispetto a terzi;

(iii) in violazione di istruzioni fornite da Alyfa al Cliente per il migliore uso del Servizio stesso;

(iv) senza rispettare le regole d’uso accettabili di Alyfa e i protocolli Internet che sono di volta in volta pubblicati.

Il Cliente riconosce che la legge o i regolamenti, presenti o futuri, possono richiedere a Alyfa di accedere, memorizzare e/o effettuare copie dei dati del Cliente memorizzati o trasmessi dal Servizio ed esprime ogni più ampia autorizzazione a riguardo. Alyfa si riserva il diritto di porre fine al Servizio con effetto immediato e senza ulteriore obbligo o responsabilità verso il Cliente qualora sia richiesto dalle Autorità competenti o dal tribunale. Il Cliente concorda di non utilizzare un nome in modo da violare, ai sensi di legge, i diritti di altre persone fisiche o società aventi un nome o un marchio corrispondente. Il Cliente accetta inoltre di rispettare i termini e le condizioni di qualsiasi terzo attraverso cui Alyfa abbia fornito il Nome al Cliente.

Alyfa si riserva il diritto di limitare il passaggio delle comunicazioni nei casi in cui il Cliente faccia un uso non consentito, ai sensi del Contratto, della rete o del Servizio a svantaggio di Alyfa o di altri suoi utenti fintanto che il Cliente non si impegni con Alyfa a modificare tale uso non consentito del Servizio. Qualsiasi violazione del presente articolo da parte del Cliente autorizza Alyfa a sospendere il Servizio senza alcun preavviso e con effetto immediato ed Alyfa potrà ripristinare il Servizio a patto che il Cliente assicuri che non ci saranno ulteriori infrazioni da parte del Cliente stesso.

Alyfa si riserva il diritto si sospendere il Servizio per le seguenti motivazioni:

(i) aggiornamento, riparazione o manutenzione del Servizio (incluso telecomunicazioni, hardware e software);

(ii) se il Cliente non rispetta le condizioni di pagamento dei corrispettivi del Servizio, ed anche in caso di semplice ritardo, come indicate al punto “corrispettivi e pagamenti” delle presenti Condizioni;

(iii) se il Cliente usa impropriamente il Servizio, in violazione delle obbligazioni a suo carico, come specificato al punto “uso improprio del servizio”

(iv) se il Cliente mette a repentaglio direttamente o indirettamente il Servizio o una delle reti a cui di volta in volta è collegato;

(v) se la rete o le attrezzature del Cliente vengono utilizzate da terzi, o si sospetta che lo siano, per commettere attività informatiche illecite, negare la fornitura del servizio o qualsiasi altra azione che è o può essere dannosa per il servizio o la rete.

Se la sospensione dei Servizi è resa necessaria per fornire attività di riparazione, manutenzione o aggiornamento da parte di Alyfa, quest’ultima si adopererà al meglio per eseguire dette attività nel momento di minore carico del Servizio in modo da minimizzare il disservizio e ripristinerà il Servizio nei tempi tecnici ragionevolmente necessari.

L’eventuale esercizio da parte di Alyfa del diritto di sospensione del Servizio come indicato nel presente articolo non esclude il diritto di Alyfa di disdire il Servizio successivamente, a causa di uno degli eventi sopraindicati o di un altro evento, né impedisce alla stessa di richiedere al Cliente il risarcimento dei danni in caso di inadempimento al Contratto.

8)     Proprietà intellettuale

Per il Cliente: Tutti i diritti di proprietà intellettuale utilizzati o inclusi nel Servizio, nei software o in altro materiale fornito dal Cliente ad Alyfa in relazione al Servizio sono e rimangono di proprietà esclusiva del Cliente.

Per Alyfa: Tutti i diritti di proprietà intellettuale utilizzati o inclusi nel Servizio, nei software o in altro materiale fornito al Cliente da Alyfa in relazione al Servizio sono e rimangono di proprietà esclusiva di Alyfa e dei suoi licenziatari. Nessuna proprietà e nessun diritto di proprietà intellettuale collegato al Servizio né nessuna modifica o estensione dello stesso passerà al Cliente a meno che ciò non sia specificatamente indicato nel Contratto.

9)     Informativa sul trattamento dei dati personali

Ai sensi di quanto previsto dalla normativa vigente in tema di trattamento di dati personali, le parti dichiarano di acconsentire alla comunicazione ed alla utilizzazione dei propri dati personali e di essersi reciprocamente informate, prima della sottoscrizione del presente accordo, circa le modalità e le finalità dei trattamenti di dati personali che verranno effettuati per l’esecuzione dell’accordo medesimo.

Ai fini della suddetta normativa, le parti dichiarano che i dati personali forniti con il presente accordo sono esatti e corrispondono al vero esonerandosi reciprocamente da qualsivoglia responsabilità per errori materiali di compilazione ovvero per errori derivanti da una inesatta imputazione dei dati stessi negli archivi elettronici e cartacei. I trattamenti dei dati saranno improntati ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e nel rispetto delle misure di sicurezza. Con la sottoscrizione dell’accordo, le parti dichiarano di essersi reciprocamente comunicate oralmente tutte le informazioni previste della medesima normativa, ivi comprese quelle relative ai nominativi del responsabile e del titolare del trattamento e le modalità di esercizio dei diritti dell’interessato.

10)     Durata e disdetta e Conseguenze della disdetta

Alyfa fornirà il servizio con effetto a partire dalla disponibilità del Servizio e/o dalla “Data di Installazione” e continuerà a fornire tale Servizio per tutta la durata del Periodo Iniziale Contrattuale.

Successivamente al Periodo Iniziale Contrattuale, il Contratto sarà tacitamente rinnovato per periodi successivi ciascuno della durata due anni, salva l’espressa dichiarazione, di una delle due parti, di non volere rinnovare il presente Contratto. Detta dichiarazione dovrà essere comunicata all’altra parte, a mezzo di lettera raccomandata, con un preavviso di almeno 2 mesi (60 giorni) prima della scadenza del nuovo Periodo Iniziale Contrattuale ovvero di ogni periodo di successivo rinnovo del Contratto.

Alyfa potrà sospendere temporaneamente o porre fine al Servizio mediante notifica senza preavviso nei casi in cui:

(i) il Cliente non corrisponda importi recati in fatture entro 8 giorni dalla data di scadenza delle stesse;

(ii) il controllo o la proprietà del Cliente cambi, a meno che Alyfa non abbia previamente acconsentito per iscritto alla cessione del Contratto.

Entrambe le parti possono porre fine al Servizio mediante notifica all’altra parte nei casi in cui:

(i) il Cliente violi materialmente uno dei termini di queste Condizioni e/o del Contratto e non vi ponga rimedio entro trenta [30] giorni dalla data della notifica scritta con la quale si richieda di porre fine a tale comportamento;

(ii) per il Cliente sia stato nominato un curatore o un responsabile di tutti o una parte sostanziale dei suoi beni;

(iii) il Cliente diventi insolvente, sia posto in stato di liquidazione, venga assoggettato a una procedura di fallimento, di concordato preventivo, di amministrazione controllata o straordinaria ovvero di liquidazione coatta amministrativa ovvero a qualsiasi altra procedura concorsuale, giudiziale o extragiudiziale;

(iv) il Cliente causi o minacci la cessazione del proseguimento dell’attività.

In seguito alla disdetta il Cliente pagherà a Alyfa tutte le spese, i canoni ed i corrispettivi non pagati collegati al Servizio. Il Cliente restituirà immediatamente le Attrezzature di Alyfa.

L’esercizio dei diritti di disdetta non pregiudica nessun diritto al risarcimento per danni, né altri diritti o rimedi relativi all’inadempienza che ha causato la disdetta o a qualsiasi diritto od obbligo già maturato alla data della disdetta.

11)     Comunicazioni, Riservatezza, Forza maggiore

Qualsiasi comunicazione prevista da queste Condizioni o dalla legge dovrà essere comunicata di persona, tramite pec o inviata con posta raccomandata in una busta correttamente affrancata e prepagata oppure via fax o via e-mail alle parti nelle loro rispettive sedi legali.

Il Cliente ed Alyfa si impegnano a mantenere gli obblighi di riservatezza ed a non divulgare nessuna delle Informazioni Riservate ricevute dall’altra parte.

Nessuna delle parti sarà in nessun caso responsabile verso l’altra per perdite di alcun tipo, inclusi in via esemplificativa, danni o variazioni dei costi causate o sostenute direttamente o indirettamente dall’altra parte, in seguito a errori o ritardi nella prestazione dei suoi obblighi derivanti da cause di Forza Maggiore.

12)     Legge applicabile

Il Contratto è disciplinato e sarà interpretato in conformità con la legge italiana. Foro esclusivamente competente per ogni controversia derivante o connessa con le presenti Condizioni è quello di Milano.

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, il Cliente approva espressamente le sopra elencate clausole delle “Condizioni Generali di Contratto. Art. 1,2,3,4,5,6,7,8,9,10. Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e n. 675 del 31/12/96 . I dati personali raccolti, obbligatori per la conclusione del contratto, saranno trattati per dare esecuzione allo stesso e per le comunicazioni ad esso inerenti.

 




Contratto di Nomina ad Amministratore di Sistema

1.   RIFERIMENTI:

Ai sensi del “provvedimento“ del Garante per la protezione dei dati personali del 27 novembre 2008 recepito nella Gazzetta Ufficiale n.300 del 24 dicembre 2008,

La società ________________________________________ in qualità di Titolare del trattamento dei dati di cui è Responsabile del trattamento il Sig./Dott. _________________________________________________

Nomina il Sig./Dott.  Alessandro Spanò in servizio presso la Società Alyfa S.a.s. quale “Amministratore di Sistema”.

2.  OBBLIGHI PER L’AMMINISTRATORE DI SISTEMA:

  • Assicurare la custodia delle credenziali per la gestione dei sistemi di autenticazione e di autorizzazione in uso in azienda;
  • Assegnare e gestire i codici identificativi personali prevedendone la disattivazione nel caso di perdita della qualità che ne consente l’accesso all’elaborazione, ovvero nel caso di loro mancato utilizzo per un periodo superiore a sei mesi;
  • Disporre ogni opportuna misura e ogni adeguata verifica, per evitare che soggetti non autorizzati possano avere accesso agli archivi dati;
  • Predisporre sistemi idonei alla registrazione degli accessi logici (autenticazione informatica) ai sistemi di elaborazione ovvero ai sistemi di trasmissione dati o di sicurezza e agli archivi elettronici che vengono effettuati dagli Amministratori di Sistema, assicurando che tali registrazioni (access log) abbiano caratteristiche di completezza, inalterabilità e possibilità di verifica della loro integrità adeguate al raggiungimento dello scopo di verifica per cui sono richieste;
  • Consegna su formato leggibile all’Azienda delle registrazioni degli accessi logici laddove vi sia una richiesta scritta formale da parte del Cliente.

3.  ESONERO DI RESPONSABILITA’ DELL’AMMINISTRATORE DI SISTEMA:

  • Laddove il titolare del trattamento dei dati o il titolare dell’azienda o un responsabile/referente per il cliente fosse in possesso di una utenza amministrativa attiva dei sistemi informatici, l’amministratore di sistema non potrà essere responsabile al verificarsi di incongruenze con quanto previsto dal provvedimento del Garante.
  • Laddove il titolare del trattamento dei dati o il titolare dell’azienda o un responsabile/referente per il cliente desse la possibilità a fornitori esterni o al proprio personale di accedere ai propri sistemi senza avvisare l’amministratore di sistema, quest’ultimo non potrà essere responsabile al verificarsi di incongruenze con quanto previsto dal provvedimento del Garante.
  • Nessuna responsabilità potrà essere affidata all’amministratore di sistema oltre a quanto sopra limitatamente e specificatamente esposto nel paragrafo “Obblighi per l’amministratore di sistema”.

4.  OBBLIGHI PER L’AZIENDA:

Ricordiamo che il provvedimento del Garante già citato, obbliga l’Azienda alla “verifica” almeno annuale delle attività svolte dall’amministratore di sistema in modo da controllare la sua rispondenza alle misure organizzative, tecniche e di sicurezza rispetto ai trattamenti dei dati personali previsti dalle norme vigenti dalla legge 196/2003 riportate nel DPS.

5.  RISERVATEZZA:

Il Cliente ed Alyfa si impegnano a mantenere gli obblighi di riservatezza ed a non divulgare nessuna delle Informazioni Riservate ricevute dall’altra parte.

6.  DISDETTA:

Le parti potranno dare disdetta dei contratti in essere mediante raccomandata r.r. o pec 60 giorni prima dalla data di scadenza.

7.  LEGGE APPLICABILE E COMPETENZA:

La presente è soggetta alla legge italiana. Per qualsiasi controversia fra le parti relativa all’interpretazione, esecuzione e risoluzione della presente, e a qualsiasi inerente ragione di dare e di avere sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano.

Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1341 e 1342 C.C. si approvano esplicitamente le clausole n.2,3,4,5,6.




CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA
Assistenza sistemistica,
Manutenzione Programmata Preventiva
e Monitoraggio

  1. Condizioni di validità: il cliente dichiara di essere a conoscenza delle caratteristiche tecniche ed operative dei programmi software a lui concessi in licenza d’uso e con la sottoscrizione del presente contratto conferma il possesso da parte sua delle originali licenze d’uso, dei run-time e dei sistemi operativi necessari al funzionamento dei PC, del sistema, dei programmi e dei servizi di cui al presente contratto.il presente contratto avrà piena validità se rispettante le parti citate all’interno del contratto.
  2. Decorrenza e Rinnovo:
    • contratto di Assistenza Sistemistica: i contratti di assistenza sistemistica hanno scadenza temporale biennale dalla data di sottoscrizione del contratto stesso o dalla data di fatturazione di esso.Al completo esaurimento del contratto, al cliente viene trasmessa la situazione riassuntiva delle ore usufruite, con il dettaglio delle attività svolte.A termine delle ore, il contratto si intende tacitamente rinnovato alle condizioni in essere alla data, salvo disdetta scritta (raccomandata r.r. o pec) di una delle parti che dovrà pervenire entro 60 gg. prima dalla data di scadenza.
    • contratto Manutenzione Programmata e Preventiva: il contratto è annuale e decorre dal I° gennaio di ogni anno. La fatturazione di tale servizio decorrerà dalla data di sottoscrizione.Il contratto si intende tacitamente rinnovato di anno in anno alle medesime condizioni salvo disdetta scritta (raccomandata r.r. o pec) di una delle parti che dovrà pervenire 60 giorni prima della scadenza.Verificandosi la necessità di un aumento del canone, Alyfa S.a.s. si fa obbligo di comunicare entro 30 giorni dalla scadenza del contratto le nuove condizioni, le quali sostituiranno le precedenti lasciando inalterato tutto il resto se il Cliente non porrà alcuna obiezione entro 15 giorni dalla notifica delle variazioni.Alyfa S.a.s. si riserva di aggiornare l’inventario matricolare del parco assistenza. Le macchine in più che verranno ad incrementare il parco Cliente saranno regolarmente assistite, salvo disposizioni contrarie del Cliente. Le variazioni degli importi in conseguenza all’aumento del numero di dispositivi del parco macchine verranno fatturate in tempi successivi.
    • contratto Monitoraggio: il contratto è annuale e decorre dal I° gennaio di ogni anno. La fatturazione di tale servizio decorrerà dalla data di sottoscrizione.Il contratto si intende tacitamente rinnovato di anno in anno alle medesime condizioni salvo disdetta scritta (raccomandata r.r. o pec) di una delle parti che dovrà pervenire 60 giorni prima della scadenza.Verificandosi la necessità di un aumento del canone, Alyfa S.a.s. si fa obbligo di comunicare entro 30 giorni dalla scadenza del contratto le nuove condizioni, le quali sostituiranno le precedenti lasciando inalterato tutto il resto se il Cliente non porrà alcuna obiezione entro 15 giorni dalla notifica delle variazioni.
  3. Tipo di intervento: I servizi di Alyfa S.a.s. verranno forniti in base al contratto in essere e alle richieste ed del cliente, il quale resta l’unico responsabile della correttezza delle informazioni fornite e del tipo d’intervento richiesto.
  4. Tempo di intervento: Alyfa S.a.s. si impegna ad effettuare gli interventi richiesti entro 72 ore dalla richiesta da parte del Cliente. Le urgenze ed emergenze saranno invece gestite come tali. I tempi indicati non sono vincolanti per Alyfa S.a.s., che non risponde di eventuali ritardi né di danni a questi conseguenti.Le prestazioni, anche telefoniche, sono fornite durante l’orario di lavoro di Alyfa S.a.s. con esclusione del periodo feriale e delle festività. Le parti convengono che Alyfa S.a.s. dovrà segnalare al Cliente le date di chiusura.
  5. Scelta del personale: Le prestazioni richieste potranno essere effettuate da personale dipendente da Alyfa S.a.s. o da altre aziende da questa incaricate, a discrezione di Alyfa S.a.s. , e ciò allo scopo di garantirne lo svolgimento nel miglior modo e nel minor tempo possibile.
  6. Valorizzazione economica: L’importo di cui alla voce “importo totale” indicato in contratto si riferisce esclusivamente allo svolgimento della attività richiesta in contratto per il servizio ivi indicato. Qualora nel corso dell’intervento venissero effettuate attività diverse, o si rendesse necessario l’impiego di un maggior numero di ore, queste verranno fatturate separatamente, ai prezzi ed alle condizioni in vigore al momento della prestazione.
  7. Esonero di responsabilità: Costituisce preciso obbligo del cliente effettuare il salvataggio dei dati e degli archivi presenti nei sistemi, verificando di possedere le copie del software eventualmente installato sull’hardware, prima dell’intervento di Alyfa S.a.s.La Società Alyfa S.a.s. declina ogni responsabilità in ordine alla osservanza degli obblighi ad essa derivanti dal presente contratto nei seguenti casi:
    • le prestazioni dell’assistenza da parte della società Alyfa S.a.s. diventino temporaneamente o definitivamente impossibili per causa di forza maggiore come ad esempio scioperi, inondazioni, incendi, etc.;
    • guasti causati agli elaboratori od ai supporti da incuria, colpa o dolo del personale del Cliente, dei suoi tentativi di effettuare riparazioni, modifiche o spostamenti.
    • manomissione o interventi sui servizi o sulle apparecchiature eseguiti dal Cliente o da parte di soggetti Terzi non autorizzati da Alyfa
    • Alyfa s.a.s. non si assume alcuna responsabilità su materiale (file, programmi, siti, altro) salvati dal Cliente laddove non venga contrattualizzato con Alyfa un servizio di ripristino dati a campione programmato. Anche in tale caso, come in linea generale, Alyfa non può assumersi responsabilità per tutti quei file per i quali non è stato effettivamente eseguito un ripristino verificato e controllato e conseguentemente per ogni singolo ripristino.
    • salvataggio dei dati da parte di un fornitore esterno che, manualmente o con procedure automatizzate, estrae autonomamente dai propri applicativi e li consegna in formato chiuso/compresso (non leggibile) al personale Alyfa per essere copiato/trasferito su un sistema di backup dati generale utilizzato per tutta l’infrastruttura IT del Cliente.

    Nessuna altra obbligazione, oltre a quelle espressamente previste nel presente contratto, viene assunta dalla società Alyfa S.a.s. rimanendo pertanto espressamente esclusa ogni responsabilità della medesima per danni diretti o indiretti di qualsiasi genere o natura comunque connessi o derivanti dal presente contratto come dall’uso degli elaboratori.
    La società Alyfa S.a.s. declina altresì ogni responsabilità per ogni fatto illecito commesso dal suo personale come eventuale indebito uso da parte del medesimo dei segreti d’ufficio del Cliente.

  8. Fatturazione e Pagamenti: La Società Alyfa S.a.s. fatturerà al Cliente l’importo del canoni descritto nell’offerta che è parte integrante del presente accordo. Tale canone sarà rivalutato annualmente in funzione dell’aumento dell’indice Istat (NIC) e/o delle nuove sopravvenute esigenze del cliente.La Società Alyfa S.a.s. potrà decidere di sospendere con effetto immediato le prestazioni di cui al presente contratto qualora il Cliente ometta per qualsiasi motivo il pagamento del canone.Sulle fatture non pagate alla scadenza contrattualmente definite, saranno addebitate le eventuali spese e gli interessi di mora nella misura bancaria corrente.
  9. Disdetta: Le parti potranno dare disdetta dei contratti in essere mediante raccomandata r.r. o pec 60 giorni prima dalla data di scadenza. La rescissione anticipata da parte del cliente causerà un rimborso monetario pari ai mesi restanti alla regolare scadenza del contratto.
  10. Legge applicabile e competenza: La presente è soggetta alla legge italiana. Per qualsiasi controversia fra le parti relativa all’interpretazione, esecuzione e risoluzione della presente, e a qualsiasi inerente ragione di dare e di avere sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano.

Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1341 e 1342 C.C. si approvano esplicitamente le clausole n.2 Decorrenza e Rinnovo, n.4 Tempi d’intervento,  n.6 Valorizzazione economica, n.7 Esonero di responsabilità, n.8 Fatturazione e Pagamenti, n.9 Disdetta.